Antonella Cinelli

Biografia

Antonella Cinelli nasce a Teramo nel 1973. Si diploma in pittura all’ Accademia di Belle Arti di Bologna nel 1997. Fa parte del movimento artistico della “Nuova figurazione italiana”.

L’universo femminile, da sempre ambito privilegiato nella ricerca artistica di Antonella Cinelli e punto di origine di numerosi suoi lavori, offre interessanti spunti nel processo d’indagine della donna contemporanea e della sua moderna rappresentazione. La scelta di realizzare delle opere in cui il più tradizionale modo di intendere la pittura ben si integra alle nuove forme d’installazione dell’arte contemporanea, caratterizzate dall’utilizzo di materiali poveri e industriali, come fili di ferro e luci led fino all’utilizzo della polvere di ottone, rispecchia la volontà dell’artista sia di raccontare le contraddizioni della donna d’oggi sia di crearne un’immagine veritiera. Si tratta di un lavoro giocato su contrasti e opposizioni.

 La sua carriera espositiva è iniziata nel 1993 e tra le varie mostre si ricordano quelle al Museo della Permanente di Milano, al Museo Mazzucchelli di Brescia, al Museo Marino Marini di Firenze, all’Aurum di Pescara, al Museo Fattori di Livorno e a Palazzo Ducale a Genova. Le sue opere sono presenti in diverse collezioni pubbliche e private tra le quali: fondazione Il Vittoriale degli italiani a Gardone di Riviera, Fondazione Carisbo di Bologna, Fondazione Vignato di Vicenza, Museo civico di Vasto, al Museo MUSA di Saló e Fondazione Fabbri di Bologna. Nel 2006 ha vinto il primo premio per la pittura nel concorso nazionale Premio Celeste e nel 2011 è stata invitata ad esporre alla 54° Biennale di Venezia nel padiglione Italia Abruzzo. Con la galleria Fu Xin Gallery di Shanghai ha iniziato un percorso espositivo internazionale partecipando a mostre e fiere d’arte sia in Cina che negli USA e attualmente lavora con gallerie d’arte in Canada e Svezia. È ideatrice e direttrice artistica di FIGURABILIA, il festival dell’arte iconica a Bologna.

La collaborazione con la Biale Cerruti Art Gallery inizia nel 2006 in occasione della collettiva “Il Falò delle Vanità”, curata da Irina Biale. Successivamente le sue opere vengono inserite nel progetto della mostra collettiva “Coffee Break”. Nel 2008 viene presentata a Siena la sua personale “Femminile, singolare…concreto”. Partecipa con la Biale Cerruti Art Gallery alla fiera internazionale d’arte contemporanea Affordable Art Fair di Bruxelles.

Dal 2021 inizia la sua carriera accademica come docente del corso di Pittura presso l’Accademia di Belle Arti di Catania e nel 2022 le viene assegnata la cattedra di Pittura dell’Accademia di Belle Arti di Firenze.

Mostre

Mostre personali

2022

Noto (Italia), “Da Crisalide a Ribelle”, Galleria di Palazzo Nicolaci.

2021

Bologna (Italia), “Ciò che resiste” installazione di arte urbana presso le Porte Monumentali di Bologna.

2019

Genova (Italia), “Io (r)esisto”, all’interno della Rassegna d’Arte Segrete, Palazzo Ducale.

Bologna (Italia), “Difficili somiglianze”, la quadreria ASP.

Bologna (Italia), “Ciò che resiste”, Montesole di Marzabotto.

 

2018

Bologna (Italia), “Ciò che resiste”, Salaborsa.

Imola (Italia), “Ad occhi chiusi”, il pomo Dadamo.

Bologna (Italia), “Sguardi”, Odeon Gallery.

2016

Brescia (Italia), “Il ritratto dell’amante”, Fondazione Il Vittoriale degli Italiani, Gardone Riviera.

2015

Verona (Italia), “Kore”, Co.r.e Gallery.

Napoli (Italia), “Kore”, Co.r.e Gallery.

Napoli (Italia), “Persefone”, intervento all’interno del percorso archeologico “Napoli sotterranea”.

 

2014

Bologna (Italia), “Habitat Doll”, Campogrande Concept, Palazzo Pepoli Campogrande.

Bologna (Italia), “Creatura terrestre che hai nome Ermione”, Galleria Forni.

Chieti (Italia) “Ethereal Dolls”, Polo museale Santo Spirito – Lanciano (CH).

2013

Bologna (Italia), “Dolls”, Palazzo Pepoli Campogrande.

Milano (Italia), “Dolls”, Fashion Camp, Febbrica del vapore.

Pescara (Italia), “Creatura terrestre che hai nome Ermione”, Aurum.

Bologna (Italia), “Singolare Femminile”, all’interno di Body Worlds, sala Maggiore EX GAM.

2012

Bologna (Italia), “Fuori contatto”, Piziarte.

Pescara (Italia), “DOLL”, Aurum.

2011

Las Vegas (USA), “DOLL”, Fu Xin Gallery.

Genova (Italia), “DOLL”, Rinascimento Contemporaneo.

2010

Bologna (Italia), “Uomo Vs Uomo”, Art White Night Spazio Azimut Sim.

Bologna (Italia). “Psyché”, Angela Memola Grafique Art Gallery.

Bologna (Italia), “Luigi Ferdinando Marsili. Scienziato e Generale”, San Giorgio in Poggiale.

2009

Bologna (Italia), “Uomo VS Uomo”, Angela Memola Grafique Art Gallery.

2008

Siena (Italia), “Femminile, singolare…concreto” Biale Cerrukkti Art Gallery.

2007

Bologna (Italia), “Dissolvenze in nero”, Angela Memola Grafique Art Gallery

2006

Genova (Italia), “Interno notte”, Galleria Guidi & Schoen.

2004

Genova (Italia), “Ghiaccio Bollente”, Galleria Guidi & Schoen.

Milano (Italia), “Ghiaccio Bollente”, Opencare Frigoriferi Milanesi.

2003

Teramo (Italia). “Rosa Carne”, Galleria Pizia Arte.

2002

Bologna (Italia), “Zephir”, Officina d’ Arte & Design.

1998

Roma (Italia), “Simulacra” Massenzio per l’Arte.

Teramo (Italia), “Simulacra” Chiostro di San Giovanni.

1994

Montorio (Italia), “Dalla Terra alla Luna”, Galleria d’arte Bauta.

1993

Castelbasso (Italia), “Castell’Arte O93”, Il Campo dei Miracoli

Mostre collettive / Group exhibitions

2022

Prieuré de Cayac di Gradignan (Francia), “Langages, matériaux et techniques différentes dans la recherche contemporaine en EmilieRomagne”.

Catania (Italia), “Di luci e colori”, Catania Art Gallery.

Noto (Italia), “Da Crisalide a Ribelle”, Galleria di Palazzo Nicolaci.

2021

Roma (Italia), “Too Late”, Afnakafna gallery.

Göteborg (Svezia) “Collective”, InterArt Gallery.

Bologna (Italia), “AUTOPROMOZIONE 10 con 10”, Palazzo dell’Assemblea Legislativa Emilia Romagna.

Bologna (Italia), “Artistiche – l’emozione femminile nelle arti”, Palazzo dell’Assemblea Legislativa dell’Emilia Romagna.

Vasto (Italia), “Punto zero. Identità sospese”, 54° premio Vasto Palazzo D’Avalos.

Corigliano-Rossano (Italia), “Che Typo”, Palazzo S. Bernardino.

Taormina (Italia), “Dialoghi siciliani”, ex Chiesa del Carmine.

Catania (Italia), “Di luci e colori”, Catania Art Gallery.

2020

Bologna (Italia), “FIGURABILIA”, Piccolo Festival dell’Arte Iconica, spazio MenoMale.

Vasto (Italia), “PREMIO VASTO”, Palazzo D’Avalos.

Pouch Cove (Canada), “WOMAN”, James Baird Gallery.

 

2019

Genova (Italia), “Segrete” – Tracce della memoria IX edizione, Palazzo Ducale.

Amburgo (Germania), “AAF Hamburg”, Galleria Forni.

2018

Genova (Italia), “Arte Genova”, Studio Rossetti Arte e Architettura.

Messina (Italia), “Universo immaginario”, Teatro Vittorio Emanuele II.

Salerno (Italia), “Terza Biennale d’arte di Salerno”, Palazzo Fruscione.

Genova (Italia), “Opening”, Studio Rossetti Arte e Architettura.

2017

Bologna (Italia), “Primitive”, Doodesign.

Livorno (Italia), “Combat prize 2017”, Museo G.Fattori.

Vasto (Italia), “50 premio Vasto”, scuderie di Palazzo Aragona.

Pouch Couve (Canada), “Women”, James Baird Gallery.

Bologna (Italia), “50″, Galleria Forni.

Messina (Italia), “Il mare nomade dell’arte”, Forte San Salvatore.

Milano (Italia), “Grand Art Fair”, Co.R.E Gallery.

2016

Bruxelles (Belgio), “Affordable Art Fair”, Biale Cerruti Art Gallery.

Firenze (Italia), “Taboo”, Galleria Poggiali e Forconi.

Bologna (Italia), “Fine Art Bologna”, Contemporary Concept.

Castellabate (Italia), “Genius loci ” Premio Fondazione Pio Alferano, a cura di Vittorio Sgarbi, Castello dell’Abate.

Milazzo (Italia), “Oltre la visione”, Castello di Milazzo.

Milazzo (Italia), “Excelsior”, Castello di Milazzo.

Messina (Italia), “Hero”, Cittadella Universitaria.

Bologna (Italia), “12 artiste”, Galleria Forni.

San Polo d’Enza (Italia), “In Art”, Villa Genesio.

Salerno (Italia), “Biennale d’arte contemporanea di Salerno”, Palazzo Fruscione.

2015

Verona (Italia), “Food on demand”, Galleria Cavour.

Bologna (Italia), “Kunst & Wein”, Co.r.e Gallery.

Messina (Italia), “Pandora’s box”, Palacultura.

Taormina (Italia), “Futuro classico”, Fondazione Mazzullo Palazzo Duchi di S. Stefano.

Messina (Italia), “L’altra faccia dei supereroi”, Monte di Pietà.

Roma (Italia), “Ventennale”, Massenzio Arte.

2014

Bologna (Italia), “Outbody collective”, Body Worlds, Sala Maggiore Ex GAM.

Karlsrue (Bologna), “Art Karlsruhe”, Fair, Galleria Forni.

Ravenna (Italia), “Omaggio a Teresa Gamba Guiccioli”, Biblioteca Classese.

Bologna (Italia), “Beauty in Vogue night Bologna”, Galleria Forni.

Catania (Italia), “Art Factory”, Fair, Galleria Forni.

Verona (Italia), “Art Verona”, Galleria Forni.

2013

Miami (USA), “Transitive”, Fu Xin Gallery.

Venezia (Italia), “Le bandiere dei due mondi”, Compagnia della Vela.

Teramo (Italia), “Habitat zero uno”, ARCA.

Bologna (Italia), “Donne e dintorni”, Palazzo Pepoli Campogrande.

Bologna (Italia), “4”, Il truciolo, Altedo.

Miami (USA), “Woman in art”, Scope Miami Contemporary Art Show, Fu Xin gallery.

2012

Los Angeles (USA), “Los Angeles Art Show”, Fu Xin Gallery.

Bologna (Italia), “Arte Fiera Bologna”, Fu Xin Gallery.

Brescia (Italia), “La dolcezza dell’amicizia”, Il Vittoriale degli Italiani, Gardone Riviera.

Los Angeles (USA), “Art Platform”, Fu Xin Gallery.

Vasto (Italia), “Percorsi di figurazione oggi”, XLV Premio Vasto, Scuderie di Palazzo Aragona.

Cervia (Italia), “Biennale Chiese Laiche”, Sala del Rubicone.

Catania (Italia), “Altrove-luogo o poesia”, Catania Art Gallery.

2011

Bologna (Italia), “CHI_Bo”, Angela Memola Grafique Art Gallery in collaborazione con Fu Xin Gallery, Arte fiera Bologna.

Civitella del Tronto (Italia), “54° Biennale di Venezia, Padiglione Abruzzo”, Museo AURUM.

Varese (Italia), “Abitualmente”, Duet Art gallery.

San Diego (USA), “Art San Diego”, Fu Xin Gallery.

Seoul (Corea del Sud), “Pink Art Faire”, Fu Xin Gallery.

Brescia (Italia), “Biennale di Brescia”, Museo Internazionale della Moda Mazzucchelli.

Miami (USA), “Art Miami”, Fu Xin Gallery.

2010

Piacenza (Italia), “Art Cremona”, Nuovo Spazio Arte Contemporanea.

Livorno (Italia), “Premio Combat, mostra finalisti”, Bottini dell’olio.

Milano (Italia), “Il mito del vero”, Palazzo Durini.

Tortona (Italia), “Il mito del vero”, Palazzo Tortona

Sabbioneta (Italia), “Please me fashion”, Palazzo Ducale.

Shangai (Cina), “Sh Contemporary”, Fu Xin Gallery.

Catania (Italia), “Less is more”, L.I.B.R.A. Arte.

Milano (Italia), “Festival delle lettere”, Teatro del Verme.

2009

Bologna (Italia), “Out Vero”, Angela Memola Grafique Art Gallery.

Piacenza (Italia), “Itiner-Arte”, Nuovo Spazio Arte Contemporanea.

Bologna (Italia), “RossoBlu”, Angela Memola Grafique Art Gallery.

Isola d’Elba (Italia), “Collettiva”, Nuovo Spazio Arte Contemporanea Portoferraio.

Bologna (Italia), “Art Verona 2009”, Angela Memola Grafique Art Gallery.

Milano (Italia), “La cristallizzazione del tempo”, Eleonora D’Andrea Contemporanea.

2008

Bologna (Italia), “Fil(m) Rouge”, Angela Memola Grafique Art Gallery.

Benevento (Italia), “Ipotesi di senso” Giamart.

Londra (Inghilterra), “Cinelli, Labouchere, Rossi”, Albemarle Gallery.

Bologna (Italia), “Con il corpo capisco”, Angela Memola Grafique Art Gallery.

Rimini (Italia), “Clandestino”, Meeting di Rimini.

Verona (Italia), “Art Verona”, Angela Memola Grafique Art Gallery.

Milano (Italia), “Rinascita per Paolo”, Museo della Permanente.

Siena (Italia), “Coffee break”, Biale Cerruti Art Gallery.

2007

Bologna (Italia), “Persistenza dell’immagine”, Angela Memola Grafique Art Gallery.

Ferrara (Italia), “ML B Home Gallery”.

Bologna (Italia), “Acqua”, Galleria Forni.

Bologna (Italia), “Signs”, Angela Memola Grafique Art Gallery.

Milano (Italia), “Curve pericolose”, Casa del pane.

Pavullo (Italia), “Acqua”, Palazzo Ducale Pavullo.

Piacenza (Italia), “But… women”, per Pulcheria 2007, Nuovo Spazio Arte Contemporanea.

2006

Bologna (Italia), “Giovane figurazione”, Angela Memola Grafique Art Gallery.

Teramo (Italia), “Verso il futuro”, Galleria Pizia Arte.

Mosca (Russia), “1905-2005 cento anni Fabbri: 28 artisti interpretano un’azienda” Accademia di pittura di Mosca.

Firenze (Italia), “Premio Celeste” 1° classificata per la sezione Pittura, Museo Marino Marini.

Siena (Italia), “Il falò delle vanità”, Biale Cerruti Art Gallery.

Genova (Italia), “L’altro sguardo – visioni al femminile”, Commenda di Prè.

Catania (Italia), “Opening”, Libra Arte Contemporanea.

2005

Bologna (Italia), “Sembra un Secolo”, Premio Fabbri, Fondazione del Monte.

Ragusa (Italia), “Anteprima” Studio Nuova Figurazione.

Torino (Italia), “Paintspotting”, Allegretti Contemporanea.

Milano (Italia), “Miart”, Galleria Guidi & Schoen.

Bergamo (Italia), “Profumo di Donna”, Galleria il Tasso.

Shangai (Cina), “Sembra un Secolo”, Premio Fabbri, Istituto italiano di Cultura.

Vasto (Italia), “IncontArti”, le proposte del premio Vasto, Palazzo D’Avalos.

San Marino, “Premio Maretti”, Galleria d’arte moderna e contemporanea.

2004

Milano (Italia), “Milano Flash Art Faire”, Piziarte.

Milano (Italia), “Miart”, Galleria Guidi & Schoen.

Chiavenna (Italia), “Sei come sei”, Palazzo Pretorio.

Aqui Terme (Italia), “20 X 20”, Galleria Repetto e Masucco.

Ragusa (Italia), “20 X 20”, Galleria Ibiscus.

2003

Genova (Italia), “S8 pressione”, Galleria Guidi & Schoen.

Teramo (Italia), “Stelle del Firmamento”, Galleria Pizia Arte.

Milano (Italia), “Miart”, Galleria Guidi & Schoen.

Pescara (Italia), “Insight”, SPART.

Bologna (Italia), “Lingue di Pietra”, Galleria Neon.

Torino (Italia), “Artissima”, Galleria Guido & Schoen.

Genova (Italia), “Fotografia e pittura”, Galleria Guidi & Schoen.

Milano (Italia), “IV Premio Cairo Communication”, Museo della Permanente.

Teramo (Italia), “Obsesiòn”, Galleria Pizia Arte.

Ragusa (Italia), “Il Corpo dell’Anima”, Galleria Ibiscus

2002

L’Aquila (Italia), “Rose’s Choice”, Museo M.I.D.A., Scontrone.

2001

L’Aquila (Italia), “L’eredità della strega”, Museo civico di Castel di Sangro.

Siena (Italia), “Carthusia-Pontignano per 8 Artisti”, Università di Siena, Certosa di Pontignano.

2000

Termoli (Italia), “Cover 2000”, Galleria d’Arte Civica Contemporanea.

L’Aquila (Italia), “Itinerari di arte giovani”, Castello Caponeschi, Prata d’ Ansidonia

Chieti (Italia), “Artisti e Arte in Abruzzo”, Museo Michetti.

1999

Pescara (Italia), “Rose’s Chiose”, Biennale Internazionale di Arte.

1998

Padova (Italia), “Immagini – Giovani O98”, Biennale d’Arte Padova.

1996

Cesena (Italia), “La Morte e la Fanciulla”, Castello Di Sorrivoli.

Bologna (Italia), “Primo Piano”, per Zero Tolerance “I nuovi aspetti del Sacro verso il Duemila”, Parco del Celio.

Opere

Antonella Cinelli

C9.2303 Cos’eri per me 80×70 cm

olio su tela

Antonella Cinelli

C9.2301 Esfoliazione 18 100×60 cm

olio e polvere di ottone su tela

Antonella Cinelli

C9.2302 Esfoliazione 12 70×50 cm

olio e polvere di ottone su tela

Antonella Cinelli

C9.2105 Lontano dagli occhi 12 70×100 cm

olio su tela

Antonella Cinelli

C9.1903 Senza titolo 120×100 cm

olio e acrilico su tela

Antonella Cinelli

C9.1902 Senza titolo 80×70 cm

olio e acrilico su tela

Antonella Cinelli

C9.1905 Senza titolo 60×100 cm

olio su tela

Antonella Cinelli

C9.903 Femminile singolare n.7 30×100 cm

trittico olio e acrilico su tela

Antonella Cinelli

C9.1612 Senza titolo 25×25 cm

tecnica mista su legno

Antonella Cinelli

C9.1615 Senza titolo 30×50 cm

olio e acrilico su tela

ORARI DI APERTURA

Lunedi – Domenica 10:30 – 19:30 

Contattaci

5 + 12 =

INFORMAZIONI

Certificato di autenticità

Spedizioni nazionali ed internazionali DHL

Consigli e consulenze via telefono e mail