Antonella Cinelli

1973, Teramo

Vive e lavora a Bologna. Si laurea in pittura all’Accademia di Belle Arti di Bologna nel 1997. Fa parte del movimento artistico “nuova figurazione italiana”.

Ha esposto in importanti gallerie d’arte e in diversi Musei (Museo Permanente di Milano, Museo Mazzucchelli a Brescia, Museo Marino Marini a Firenze, Museo Aurum a Pescara). Ha inoltre partecipato a numerose mostre collettive in tutto il mondo. Le sue opere sono presenti in diverse collezioni private e pubbliche (Fondazione Carisbo di Bologna, Fondazione Vignato di Vicenza, Museo Civico di Vasto, Fondazione Fabbri di Bologna e Fondazione Il Vittoriale degli Italiani a Gardone di Riviera).
Nel 2006 ha vinto il primo premio per la pittura al concorso nazionale per l’arte “Premio Celeste”. Nel 2011 è stata invitato ad esporre alla 54° Biennale di Venezia nel Padiglione italiano. Attualmente lavora con la Galleria Fu Xin a Shanghai. Collabora con diverse gallerie in Cina e negli Stati Uniti.

L’universo femminile, da sempre ambito privilegiato nella ricerca artistica di Antonella Cinelli e punto di origine di numerosi suoi lavori, offre interessanti spunti nel processo d’indagine della donna contemporanea e della sua moderna rappresentazione. La scelta di realizzare delle opere in cui il più tradizionale modo di intendere la pittura ben si integra alle nuove forme d’installazione dell’arte contemporanea, caratterizzate dall’utilizzo di materiali poveri e industriali, come fili di ferro e luci led, rispecchia la volontà dell’artista sia di raccontare le contraddizioni della donna d’oggi sia di crearne un’immagine veritiera. Si tratta di un lavoro giocato su contrasti e opposizioni.

Work

Featured Work

Antonella Cinelli

Lontano Dagli Occhi 12 70×100

Antonella Cinelli

Lontano Dagli Occhi 11 100×80

Antonella Cinelli

Esfoliazione 3 100×60

Antonella Cinelli

Senza Titolo 60×100